Chi siamo

Origini dell'Azienda


Le origini della Tipografia Luigi Ponzio risalgono alla fine del 1800 a Pavia nella sede di via Brolo, 7 (l'attuale Via Mascheroni), già nei primi anni di attività il fondatore è autore di pubblicazioni a carattere storico che incontrano il gradimento, documentato da scambi epistolari, di Giuseppe Garibaldi, Benedetto Cairoli e della Real Casa Savoia.

Nel 1917 subentra il figlio Aldo che, dopo successivi ampliamenti trasferisce la Tipografia e Casa Editrice, prima in Piazza della Posta e successivamente in via A. Bordoni.

Verso la fine degli anni '40 la continuità della Tipografia Ponzio è garantita dal figlio Luigi che prima in via Defendente Sacchi, con l'inserimento del figlio Aldo, ormai la quarta generazione, ed infine in Viale Montegrappa, 2 ha dato vita all'attuale realtà grafica ed editoriale.

Le nostre pubblicazioni

“Guida Storico Artistica di Pavia” di Flavio Fagnani (1965); “Raccolta di vecchie stampe pavesi” (1971); “Pavia d’altri tempi” a cura di Dino Reolon (1972); “30 anni di storia pavese” a cura di Mario Scala (1973); “Una città chiamata Pavia” di Mario Merlo (1974); “Pavia da scoprire” a cura di Augusto Vivanti (1975); “Dizionario pavese-italiano” di Carlo Gambini 1859 (1976); “Pavia nell’immagine” a cura di Augusto Vivanti (1977); “Vecchio volto di Pavia” a cura di Dino Reolon (1978); “Il Ticino di Pavia” a cura di Mino Milani (1979); “Il pavese montano” a cura di Alberto Arecchi (1981); “La cagna del Ponte” di Mino Milani (1981); “Uno sguardo a Pavia” di Augusto Vivanti (1982); “Guillermo” di Mino Milani (1982); “Saluti da Pavia” di Mino Milani (1983); “Il vampiro di Piazza Cavagneria” di Mino Milani (1983); “Dal Borgo in Città” di Guido Farina (1984); “Diario di un combattente pavese – Russia 1941-1942” di Alfredo Perduca (1984); “L’attesa” di Amedeo Lugaro (1984); “Guida al Collegio Borromeo” (1984); “Quel muto pavese dal laccio al collo” di Mino Milani (1984); “Giovanni Paolo II a Pavia sulle orme di S.Carlo” (1984); “Pavia brucia, ossia la strega” di Mino Milani (1985); “Pavia, ieri” (1985); “Margherita Cantarana da Pavia” di Mino Milani (1986); “Pavia, Torri e Città” di Giovanni Vaccari (1986); “Un pavese errante” di Mino Milani (1987); “Pavia in picture” di Augusto Vivanti (1987); “L’uomo che tradì Pavia” di Mino Milani (1988); “La ricamatrice di Porta Salara” di Mino Milani (1989); “Come fu che l’anello di S.Siro finì a Boston” di Mino Milani (1991); “La donna che odiava i pavesi” di Mino Milani (1992); “Stemmario delle famiglie nobili di Pavia e del Principato” di Carlo Marozzi (1992); “Pellegrina” di Mino Milani (1993); “Un pavese nell’harem del Re” di Mino Milani (1994); “Un mostro a Pavia” di Mino Milani (1995); “La balossa di Torre pavese” di Mino Milani (1996); “L’annegata di borgo basso” di Mino Milani (1997); “Perdere la testa per una bella signora pavese” di Mino Milani (1998); “Storia avventurosa di Pavia vol. I” di Mino Milani (1998); “Storia avventurosa di Pavia vol. II” di Mino Milani (1998);“Il mistero di Carona” di Mino Milani (1999); “Ed ora Ferrari?” di Mino Milani (1999); “Storia avventurosa di Pavia vol. III” di Mino Milani (1999); “Pavia dipinta” di Marco Galandra (1999); “Che cosa fece Ravetta in Francia” di Mino Milani (2000); “Pavia la bella” di Mino Milani (2000); “Come ci restarono quelli della Mascherpa” di Mino Milani (2001); “Pavia dalla mongolfiera” di Matteo Colombo (2001); “Sensasion d’un paves” di Walter Vai (2001); “Lama triangolare – L’amara notte del Commissario Ferrari” di Mino Milani (2002); “Pavia da ricordare” di Alida Fliri Piccioni-Paola Resegotti Sacchi (2002); “Pavia in forma di poesia” di Paolo Sorice (2002). “Gli affascinanti misteri di Pavia vol. I” di Giovanni Zaffignani (2003); “Gli affascinanti misteri di Pavia vol. II” di Giovanni Zaffignani (2004); “Storia illustrata di Pavia” di Marco Galandra (2005); “La Certosa di Pavia” a cura del CISRIC (2010); “La nosa Pavia” di Walter Vai (2012); “Diario anonimo dell’assedio di Pavia ottobre 1524 - febbraio 1525” di Marco Galandra (2015); “Guida Storico Artistica di Pavia” 2a ediz. a cura di Walter Vai (2015); “Il Castello di Mirabello - storia ed immagini” di Marco Galandra (2017); “Qualcosa di Pavia” di Walter Vai (2018); “L’ultimo sguardo” di Walter Vai (2019); “Biancamano” di Massimo Esposti (2020).

Grafiche Ponzio

Modulo di iscrizione

+39 0382 576600

Viale Monte Grappa 2 - Pavia

  • Facebook

©2020 di Ponzio Editore. Creato con Wix.com